PROVA COSTUME? PRONTI A PARTIRE!

SIAMO GIUSTO IN TEMPO!

Stai pensando di cancellare le cattive abitudini a tavola in vista dell’estate e della fatidica prova costume? Perfetto, siamo proprio nel momento giusto per cominciare un programma “ad hoc” che ti permetta di esibirti in bikini da qui a 3 mesi!  

Creme, saune e massaggi non sono sufficienti contro grasso e cellulite, occorre un programma che ti permetta di avvicinarti al tuo peso forma riducendo la massa grassa e consentendoti quindi di perdere cm e conquistare tonicità, e non viceversa come spesso accede con diete ipocaloriche e “fai da te”.

Cominciamo intanto con qualche semplice consiglio:

1.     Bevi bevi bevi e ancora bevi. Questa è la prima regola contro la ritenzione idrica, e spesso avrai sentito dire che bisognerebbe bere almeno 1,5 l di acqua al giorno (in estate anche di più). La realtà è un po’ più complessa perché capirai che se pesi 50 kg oppure 70 Kg il tuo fabbisogno non può essere lo stesso, idem se fai sport oppure se sei sedentaria, se lavori in un ristorante sudando ai fornelli oppure nel reparto frutta e verdura, entrando e uscendo dalla cella frigorifera…

La quantità di acqua da consumare nell’arco della giornata è quindi individuale e deve essere calcolata appositamente in base alle tue necessità fisiologiche e al tuo stile di vita.

 

Un piccolo consiglio sulla scelta dell’acqua minerale: controlla sempre sull’etichetta che la quantità di sodio sia compresa tra i 20 e i 40 mg di sodio per litro.

 

2.     Occhio ai condimenti. Evita burro o altri grassi animali (lo strutto, per esempio). Bene l’olio extravergine d’oliva e l’olio di lino rigorosamente a crudo. Nel caso dell’olio di lino, eccellente fonte di omega-3 vegetali, fai attenzione alle modalità di conservazione: conservalo in frigorifero in un recipiente scuro, è molto delicato e rischi di perderne le preziose qualità nutrizionali. I grassi non vanno banditi dalla nostra alimentazione perché svolgono importanti funzioni all’interno del nostro organismo, ma anche in questo caso occorre valutare i tuoi fabbisogni e pianificare quantità e qualità dei grassi all’interno del tuo programma alimentare.

Nota: diffida della generica dicitura “grassi vegetali”, perché spesso si tratta di grassi di origine tropicale, ad alta resa dal punto di vista dell’industria alimentare, ma saturi, con effetti negativi sulla tua salute e i tuoi cuscinetti!

3.     Riduci il sale. Non superare un cucchiaino di sale (pari a 5 g) al giorno. Insaporisci con erbe aromatiche e spezie: rosmarino, origano, curcuma, zenzero, cannella, peperoncino… oltre a dare sapore ai tuoi piatti hanno effetti benefici sulla salute e sulla silouette!

Attenzione anche gomasio e salse di soia: anche se sono venduti in negozi biologici e rientrano nell’accezione comune tra i prodotti salutistici, hanno un elevato contenuto di sodio!!!

Un discorso analogo vale per i fuori pasto: sì agli spuntini di metà mattina e metà pomeriggio purché si tratti di frutta, preferibilmente fresca o secca, ma no a snack, merendine, cracker, salumi, formaggi, ma anche cibi “light” inscatolati e conservati, tutti alimenti ad alto contenuto di sodio.

4.     Scegli un’alleata nell’orto. La cipolla è ottima per favorire la diuresi, stimola la circolazione e ha pochissime calorie. Puoi aggiungerla cruda alle insalate o farne un brodo con il sedano da sorseggiare prima dei pasti, ha un sapore gradevole e non rovina l’alito!

 

5.     Attenta ai conservanti. Aggiunti agli alimenti, aumentano nell’organismo la quantità di tossine da espellere. Evita pertanto i cibi conservati e confezionati, e valuta l’opzione di un bel programma di disintossicazione per ripulire il tuo corpo.

 

Vuoi saperne di più su questo argomento? Richiedimi la guida gratuita a: info@puravida-lifestyle.com

 

 

Vuoi dei consigli personalizzati? Clicca su http://www.puravida-lifestyle.com/life-coaching/

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Ulysses Calder (venerdì, 03 febbraio 2017 02:29)


    You've made some good points there. I looked on the web to learn more about the issue and found most individuals will go along with your views on this web site.